Partnership


1.Global Forum on Law, Justice and Development - Generating Innovative Legal Solutions to Development Challenges.
 

2. Protocollo d'intesa tra il Comune di Cervia ed il CIRVIS: i due enti hanno raggiunto l'accordo finalizzato al raggiungimento del comune obiettivo di studio, ricerca e definizione di politiche volte ad incrementare le condizioni di sicurezza del territorio comunale.

 

3. Centro per le vittime di reato e calamità di Casalecchio di Reno (BO): il CIRViS collabora alla formazione degli operatori addetti allo sportello di ascolto e di primo contatto.


4. CERP (Centre d'Etudes et de Recherches sur la Police) dell'Università di Tolosa 1 Capitole (Francia): l'accordo intende delineare le regole degli scambi fra le parti in materia di formazione nell'ambito della criminologia, della vittimologia, degli studi sulla polizia e sulle politiche di sicurezza. Tale accordo prevede inoltre non solo la collaborazione tra i due Centri universitari per l'accoglienza di studenti e di dottorandi nella formazione universitaria, ma anche lo scambio di docenti per l'organizzazione  di studi e di convegni e per la predisposizione di pubblicazioni. La firma dell'accordo riveste un particolare rilievo perché è avvenuta nella sede del Municipio della città di Tolosa, gemellata con la città di Bologna, alla presenza di un delegato del sindaco e del comandante della polizia municipale della città francese.


5. Comune di Bologna: il CIRViS è stato coinvolto dal comune di Bologna al fine di fornire consulenze nell'ambito del progetto SURVIVORS.


6. Comune di Cervia: nell'ambito del progetto "Una città per tutti", in considerazione della rilevanza sociale e del forte impatto sulla collettività, il comune di Cervia ha coinvolto il C.I.R.Vi.S. per il monitoraggio e lo sviluppo di attività in tema di sicurezza urbana.


7. Comune di Milano: il C.I.R.Vi.S. ha concorso alla predisposizione di corsi di aggiornamento e di formazione per i Vigili urbani e alla progettazione di ricerche per l'organizzazione della sicurezza nelle aree urbane.


8. Consorzio GAP per svolgimento del progetto finanziato dall'Unione Europea in tema di "Gender-based Violence, Stalking and Fear of Crime":
* Università Ruhr-Bochum, Germania (capofila): Prof. Thomas Feltes;
* Università Autonoma di Barcellona, Spagna: Prof.ssa Encarna Bodelon;
* Università Jagiellonski di Cracovia, Polonia: Prof.ssa Janina Czapzka;
* Università di Keele, Gran Bretagna: Prof. Phillip Stenning;
* C.I.R.Vi.S. - Università di Bologna: Prof. Augusto Balloni.


9. In data 25 marzo 2010 il C.I.R.Vi.S. è entrato a far parte del GERN  (Groupe Européen de Recherche sur les Normativités), network scientifico europeo che unisce una quarantina di centri di ricerca distribuiti in dieci paesi.

10. Polizia di Stato: nell'ambito delle attività di aggiornamento professionale previste per gli appartenenti alla Polizia di Stato, il C.I.R.Vi.S. è stato coinvolto al fine di svolgere cicli di lezione in tema di violenza domestica.


11. S.I.C. (Société Internationale de Criminologie): per la realizzazione del corso internazionale di alta formazione "Le sfide della criminalità organizzata. Quali strumenti per quali strategie?".


12. S.I.V. (Società Italiana di Vittimologia): molte sono le attività realizzate in cooperazione con la S.I.V. ai fini di formazione, studio e ricerca. 

IN EVIDENZA


Collaborazione con il Department of Criminal Justice - University of New Haven, Boston (USA)









DOCUMENTI

Lettera Global Forum
Notiziario University of New Haven